1 2 3 4 5 6 7

L'IMPORTANZA DI UNA CORRETTA POSA

Sentiamo parlare molto spesso della tenuta termica di un serramento, delle sue caratteristiche e prestazioni, e dei vantaggi di un materiale rispetto ad un altro. In base a questo scegliamo se installare serramenti in alluminio, legno o pvc.

Quello che, invece, generalmente si prende poco in considerazione è che la posa in opera sia fatta in modo corretto.

La posa è importantissima, perché si potrebbe assistere ad un drastico peggioramento delle prestazioni dichiarate in fase di marcatura CE.

Ecco perché è fondamentale scegliere un materiale che nel tempo non subisca variazioni e che mantenga le prestazioni dichiarate.

La Nuova Metal Serramenti è da sempre molto accorta su questo argomento.

Il nostro personale qualificato vi garantisce un montaggio dei vostri serramenti a regola d'arte e immutabile nel tempo.

L'intervento di installazione non crea nessun disagio per il cliente quando si parla di serramenti su un'abitazione nuova, o se avvengono in un contesto di altri lavori di ristrutturazione dell'abitazione dove al momento non abita nessuno.

Ma se, invece, si vogliono sostituire solo i vecchi serramenti dove abitiamo con i nuovi?

Anche in questo caso non c'è nessun tipo di disagio per il cliente, il nostro personale grazie al “sistema restauro” sostituisce i vostri vecchi serramenti in tempi brevi e senza necessità di opere murarie. Inoltre, provvederà a smaltire i vostri vecchi serramenti di legno, ferro o alluminio senza costi aggiuntivi.

IL FENOMENO DELLA CONDENSA

Anche se le finestre sono montate correttamente può formarsi condensa.

La condensa è un fenomeno naturale. Si forma quando l'aria calda e umida incontra una superficie fredda. L'aria calda formando più acqua di quella fredda, raffreddandosi sul vetro di una finestra deposita l'acqua in eccesso e forma la condensa.

L'isolamento termico ottimale dei nostri serramenti mantiene l'aria calda nella stanza. Per questo motivo è importante, per diminuire il formarsi di condensa, arieggiare la propria abitazione una volta al giorno per 5 minuti, cambiando l'aria calda e umida con quella dell'esterno. L'aria nuova fresca si riscalda velocemente e la perdita di energia è minima.